Brescia è una provincia estremamente sensibile al tema dell’energia pulita e SPL Energetica può testimoniarlo; l’azienda ha chiuso il 2017 con 787 nuove installazioni e quasi 9 milioni di fatturato, registrando un incremento del 7% rispetto al 2016 e un trend positivo nel primo semestre del 2018.

Ma perché non risparmiare facendo anche del bene all’ambiente? Molte aziende e molte famiglie bresciane hanno scelto di intervenire per efficientare le proprie abitazioni, le sedi e i propri capannoni. Il 3,5% degli impianti installati in Italia è ubicato a Brescia e provincia. Circa il 20% delle aziende bresciane ha sostituito le vecchie lampade con nuove a led.

“Gli italiani sono in generale sono un popolo green e i bresciani rispecchiano questo trend. Siamo la seconda nazione in Europa per numero di installazioni e di potenza complessiva realizzata. È la dimostrazione che quando gli italiani vengono informati, poi, si muovono di conseguenza. Ciò che riscontriamo, ed è qui che interveniamo noi, è che c’è una grande necessità di fare cultura sensibilizzando. La domanda che le persone devono porsi è semplicemente: conviene? La risposta che noi possiamo confermare è: assolutamente si” racconta Samuel Pezzera, Presidente di SPL Energetica.

Nel 2017 il governo italiano ha deciso di dare un’ulteriore spinta in tal senso e ha incluso l’impianto fotovoltaico all’interno di quegli interventi che possono godere del superammortamento del 140%, oggi divenuto del 130%. Tutte le aziende decideranno, prima o poi, di installare il fotovoltaico; prima si decide di intervenire, prima si potrà recuperare l’investimento. 

Il risparmio è reale: SPL Energetica può valutare le bollette esistenti e può stimare l’impatto del nuovo impianto sulle future spese, calcolando dettagliatamente il risparmio effettivo. Per info e richieste contattaci allo 0307709587.